L’Arte del Tamburo

La costruzione del proprio tamburo sciamanico
sabato 14 e domenica 15 dicembre 2013
presso Agriturismo i Gelsi a Cernusco Lombardone
Con Luigi Jannarone

La costruzione del proprio tamburo sciamanico

sabato 14 e domenica 15 dicembre 2013
 

“Il suono del tamburo è la voce del Grande Spirito.
Quando esso parla, i nostri cuori battono insieme come uno solo”

(Alce Nero – Guida Spirituale Sioux)

Nella simbologia sciamanica il tamburo è il battito del cuore ed il suo suono ci fa vibrare insime al cuore del cosmo. E’ il linguaggio che unisce il Padre Cielo alla Madre Terra e che si esprime con la potente voce del tuono. E’ anche il mezzo di trasporto attraverso il quale lo sciamano si sposta nei diversi mondi: il suo battere ritmato lo porta verso altri stati di coscienza, verso la trance, verso lo Spirito. E’ nel ritmo interiore che affondano le antiche radici del tamburo, nascendo con lo scopo di amplificare l’atto percussivo di battere le mani o qualsiasi altra parte del corpo. L’uomo impara così a dare forma e struttura regolare al suo canto ed attraverso il battito continuo del tamburo si connette alla ciclicità costante della natura ed alle pulsazioni ritmiche delle sue manifestazioni.

Il seminario è costituito da insegnamenti e training esperienziali sui seguenti punti :

–    La costruzione del tamburo sciamanico.
–    I materiali impiegati: la pelle ed il legno.
–    La benedizione del tamburo alle Sacre Direzioni.
–    Suonare il tamburo sciamanico.
–    I canti di potere della tradizione sciamanica indio-americana

QUANDO : dalle 15:00 di sabato 14  alle 16:00 di domenica 15 dicembre 2013

DOVE: Agriturismo “I Gelsi” Via San Dionigi 11 Cernusco Lombardone (LC)
www.igelsi.com

CONTRIBUTO PARTECIPAZIONE: 160€ (materiale incluso) + 80€ pernottamento e vitto

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:

info@holos-terapie.it  tel. 3486936141 Alessandra

IL CONDUTTORE:

Luigi Jannarone sociologo e counselor della Gestalt, ha studiato e praticato gli insegnamenti delle tradizioni dei popoli nativi delle due Americhe in Messico e Perù. Ha inoltre registrato con il gruppo Chakarunas i CD “Canti alla Terra”, “Canti alle 4 Direzioni” e “Canti al Quinto Sole” riproponendo i canti rituali di tradizione dei popoli nativi americani.